Assassini e carte dei Pokemon

Ogni tanto mi capita di fare sogni strani, a dire il vero il vero il termine “strani” è diminutivo.. comunque mi è successo di sognare qualunque cosa, dagli incubi a puntate (colpa di un libro di zombie che avevo letto..), a palle di neve che diventano supplì fino a rotonde in superstrada che ti lavano la macchina.

L’ultimo sogno che ho fatto è stato talmente assurdo e strano che volevo raccontarlo.

Nel sogno io mi trovo in università per un esame, non ho capito che genere di esame fosse, so solo che con me c’erano anche delle persone che seguivano con me il corso di somministrazione. Comunque, mentre stavo aspettando in un aula con altri 3 o 4 ragazzi, spunta Rif, che, vedendomi, mi viene incontro tutto contento, mi saluta e mi fa “Vieni, ti porto a far vedere tutta l’università!”. Così andiamo insieme a vedere tutte le aule fino a che non incontriamo un ragazzo (mai visto in vita mia) che ci chiede il nostro parere su un plastico che aveva costruito. Io e Rif ci avviciniamo incuriositi per vedere questo plastico di non so nemmeno cosa, mi ricordo solo che era grande e colorato, e, all’improvviso, senza un apparente motivo, il ragazzo sconosciuto comincia a inseguirci per ucciderci (O.o).

Cominciamo a correre, usciamo dall’università, e ci ritroviamo davanti una discesa ripidissima, a quel punto Rif urla “PRESTO!! Dobbiamo prendere gli sci!!!” quindi ci sbrighiamo a prendere gli sci, o meglio, Rif prese gli sci, io una sedia a rotelle (?) e scendiamo velocissimi fino al centro del paese.                                              

Arrivati in centro continuiamo a correre e ci infilziamo in un vicoletto (anch’esso in discesa e con una scalinata), scendiamo le scale in fretta e, alla fine, ci ritroviamo davanti a un bagno (chi non ha mai visto un vicolo finire con un bagno). Alla vista del bagno io esclamo “Tò avevo proprio bisogno di andare in bagno!” ed entro lasciando Rif ad aspettarmi pazientemente fuori. Dopo aver usato il bagno esco e mi accorgo con terrore che l’assassino ci ha raggiunti (chissà perchè) e tiene Rif per il collo.
Io in uno slancio di temerario coraggio (chiamiamolo così) tiro fuori dalla tasca un mazzo di carte dei Pokemon e lo lancio contro l’assassino a mo’ di arma. Funziona, l’assassino, dopo avermi lanciato a sua volta altre carte, lascia andare Rif, che si mette a lamentarsi giustamente (?) del fatto che quelle carte appartenevano a suo nonno e lui ci teneva tanto.
Dopo aver raccolto le carte di suo nonno Rif riesce a tenere bloccato l’assassino, io gli do un calcio sulle palle e scappiamo di nuovo lasciandolo lì agonizzante. A questo punto Rif fa      “La nostra unica via di salvezza è prendere il mini metrò!!” quindi corriamo verso il mini metrò (che nel sogno era un treno a tutti gli effetti sospeso a mezz’aria) e cerchiamo di capire in quale cabina entrare.
Stavamo ancora correndo quando io mi sono, finalmente, svegliata..

Ok, questo sogno sconclusionato è finalmente finito.
Ora, come lo dovrò interpretare? Nel mio subconscio voglio essere inseguita da un assassino? Voglio fare un viaggio in treno? Ho una qualche sindrome freudiana? O semplicemente voglio un mazzo di carte dei Pokemon?
Chi lo sa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Assassini e carte dei Pokemon

  1. HaruhiS89 ha detto:

    Sicuramente vuoi un mazzo di carte di Pokemon ed essere un’eroina di Lol con la super mossa delle carte taglienti. Comunque è stupendo, ho riso un quarto d’ora solo per la scena della neve che si trasforma in supplì. 😀

    • crostina ha detto:

      La scena delle palle di neve che si trasformano in supplì è di un’altro sogno che ho fatto qualche anno fa XD
      Comunque sbaglio o su lol c’è veramente un personaggio con delle carte?? O.o

  2. HaruhiS89 ha detto:

    Mi sembra proprio di sì!!!

  3. Gintoki ha detto:

    Io non esco mai senza il mio mazzo di carte dei pokèmon! Sia mai faccia brutti incontri!

    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...