Giovani ribelli – Kill your darlings

image

Ieri sera erano tutti a guardare Sanremo, io no, io mi guardavo questo.
Giovani ribelli è un film particolare, e secondo me difficile da apprezzare. Il film narra dell’omicidio di David Kammerer, ucciso da Lucien Carr, e del coinvolgimento di Allen GinsbergJack Kerouac e William Burroughs.

 

Il film è ambientato nel 1944, la guerra stava volgendo al suo termine e l’omosessualità non era ancora vista di buon occhio.
Tutta la trama gira infatti attorno a un triangolo omosessuale tra Allen, Lucien e David.
Lucien è un poeta privo di talento, per non farsi buttare fuori dall’università seduce e inganna David, completamente innamorato, e lo costringe a scrivere per lui, fino al momento dell’arrivo di Allen, che diventa in qualche modo la sua nuova “vittima”.
È un film abbastanza forte, dove le droghe, il sesso e la ribellione la fanno da padrone.

image

Vale la pena guardare questo film anche solo per gli eccezionali attori. Dane DeHaan mi aveva già totalmente conquistato in Chronicle e in Amazing Spiderman, ma nella parte ambigua ed enigmatica di Lucien Carr da il meglio di sé.

image

Ben Foster è incredibile, come anche Jack Houston e Michael Hall, ma la vera rivelazione è Daniel Radcliffe!
Sinceramente non sono mai riuscita a capire il motivo per cui Daniel Radcliffe è così disprezzato da tutti, a me è sempre piaciuto, specie dopo A young doctor’s notebook (di cui parlerò nella mini rubrica dedicata alle serie tv).
In ogni caso in questo film, nella parte non semplice di Allen Ginsberg, è incredibile!

image

Vi consiglio davvero di vederlo, ne vale la pena!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...