Malata di serie tv (parte IX) Jessica Jones

Riprendo in mano la rubrica per parlare di una serie che per me è stata una rivelazione, Jessica Jones, serie tv della Marvel e prodotta da Netflix.

marvels-jessica-jones

Non guardo mai serie tv che trattano di supereroi o simili, infatti non ho visto nemmeno Daredevil, sempre marchiato Netflix e considerato un capolavoro da molti (si, lo guarderò, mi sono decisa).
Eppure ho voluto guardare Jessica Jones dalla prima volta che l’ho sentito nominare. Perché? Beh, per la presenza nel cast, ad essere precisi nel ruolo di uno dei più bei cattivi di tutti i tempi, dell’uomo più bello e affascinante della faccia della terra, colui che è diventato in mio canone di bellezza maschile: David Tennant!

marvel-jessica-jones-david-tennant

Si lo so, è un motivo futile da ragazzina arrapata, ma l’importante è il risultato no? Un po’ come quando ho comprato un libro di Dostoevskij solo perché costava due euro e da li mi sono appassionata alla letteratura russa (vabé, all’incirca dai..)!

Comincerò a parlare proprio di lui, che nei panni di Killgrave è semplicemente meraviglioso! Credo che Tennant si stia meritando pian piano il trono di mio attore preferito (non solo per la bellezza, giuro). In questa serie ha dato l’ennesima prova di riuscire ad interpretare e ad essere credibile in qualsiasi ruolo!
Nei panni di Killgrave è un grande cattivo. Uno di quelli che riesci ad odiare nel profondo, che vorresti vedere morto dal primo istante, eppure in ogni episodio non vedi l’ora che ci sia lui.
Il suo accento inglese poi, in mezzo all’americano stretto degli altri personaggi, è ancora più sublime!

david-tennant-jessica-jones2

Ma evitiamo di rendere questo post Killgrave centrico e parliamo anche della protagonista, Jessica Jones.
Krysten Ritter l’avevo già vista svariate volte, in Gilmore Girls (che di solito chiamo Una mamma per amica ma oggi voglio fare l’internazionale), in Breaking Bad e in Big Eyes, e la trovavo già una buona attrice. Ora che l’ho finalmente vista nei panni della protagonista devo dire che è incredibilmente brava anche lei (oltre ad essere semplicemente bellissima, la invidio tantissimo e nel profondo del mio cuore credo di essermi innamorata anche di lei).

jessicajones
Il suo personaggio è oscuro e tormentato, in tutta la serie è difficile vederla sorridere, invasa dai ricordi del suo passato con Killgrave cerca di tenersi lontana da tutto e da tutti, con prepotenza e determinazione. Allo stesso tempo però c’è un grande altruismo in lei, cosa che la porterà quasi ad autodistruggersi pur di aiutare altre persone, pur di non far passare ad altri quello che ha passato lei.
Devo dire che è una grande protagonista anche lei, pur non possedendo chissà quali straordinari poteri, visto che comunque non è indistruttibile e la sua superforza non è come quella di Superman ma è molto limitata.
Il rapporto con l’indistruttibile Luke Cage, colui che nei fumetti diventerà suo marito, mi è piaciuto davvero tanto. Controverso, pieno di bugie e di rimorso, ma molto dolce allo stesso tempo.

lukecage-jessicajones-copertina

Insomma, avrete capito che ho amato questa serie da impazzire! Non ho ancora deciso in quale punto della classifica finirà, perché non posso dirlo con certezza prima di vedere la seconda stagione, ma per ora credo si meriti senza fatica la seconda posizione.
Vi farò sapere comunque, anche perché sono alquanto convinta che una seconda stagione ci sarà, e negli ultimi episodi ci hanno già dato degli indizi su quale sarà il filo conduttore della trama.

Non voglio dire nulla sulla trama, ma voglio spendere invece due parole sul finale. Quindi sì, si entra in zona SPOILER. Quindi, se non l’hai ancora visto: sciò! Via! Passa direttamente ai personaggi migliori o vai a farti un tè con i biscotti! Oppure vattelo a guardare immediatamente!

Allora, l’ultimo episodio mi è piaciuto davvero tanto. La presenza di uno dei personaggi di Daredevil (lo so che ho detto che non l’ho ancora visto ma ovviamente me l’ha fatto notare il mio ragazzo, che invece l’ha già finito) ci fa pensare che forse prima o poi le due serie si incontreranno. E se Daredevil risulterà bello almeno la metà di quanto lo è stato Jessica Jones, e mi dicono che lo sia, la cosa non può che rendermi felice! Ma questa ovviamente è solo una supposizione. Il “monologo” di Killgrave sulla terrazza: torturare psicologicamente Jessica fino a farla impazzire o ammazzarla semplicemente? Mi ha fatto impazzire. Questo è stato l’episodio in cui la parte psicopatica del personaggio viene di più a galla…e cavolo se mi è piaciuta (anche se il braccio nel tritarifiuti ha decisamente compromesso la serenità dei miei sogni).

jessicajones-purpleman-copertina

Finalmente Jessica tira fuori i suoi veri sentimenti, prima con Luke, svenuto, e poi con Trish, con una frase bellissima quasi buttata lì per caso. Per quanto riguarda la morte di Killgrave, devo dire che mi aspettavo qualcosa di più scenografico, ma anche così è stato un finale che ho apprezzato tantissimo. Il momento in cui Jessica dice “I love you” rivolta a Trish invece che a Killgrave, come lui le aveva invece ordinato, è semplicemente meraviglioso!

Personaggi Migliori

Come avrete di certo capito i miei personaggi preferiti sono stati proprio protagonista e antagonista, ma ho messo comunque la sezione per una nota di merito a due personaggi che hanno conquistato una piccola parte nel mio cuore.

jessica_jones_1Trish Walker la migliore amica di Jessica può sembrare a prima vista la classica ragazzina viziata con un sacco di soldi da sperperare. In realtà nasconde un coraggio e una determinazione da vendere!
Tra l’altro, in questa serie le donne spaccano, in tutti i sensi, e la cosa mi piace!

 

jessica-jones-malcolm-0Malcolm non è in sé un grande personaggio, ma subisce una tale crescita che credo sia ingiusto non menzionarlo. Soprattutto perché all’inizio nemmeno lo consideravo un personaggio, sembrava semplicemente di sfondo, un ragazzo drogato che viene aiutato ogni giorno dall’altruismo di Jessica. Niente più, niente meno. E invece ha dimostrato di saper anche aiutare a modo suo.

Episodio Migliore

1×10 Mille Pugnalate un episodio in cui la vera natura di molti personaggi viene finalmente a galla! Senza contare il fatto che è anche l’episodio in cui si scoprono le origini di Killgrave.

15

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Malata di serie tv (parte IX) Jessica Jones

  1. Orso Chiacchierone ha detto:

    Non posso leggere ancora questo post! 😛
    Sto guardando proprio ora la sesta puntata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...